CONCORSO RAI, A LUGLIO LA PRIMA PROVA

Il “concorsone Rai” per 100 posti a tempo determinato si svolgerà a brevissimo, la prima prova, a crocette, già nella prima settimana di luglio a Roma. I candidati, cinquemila, non hanno ancora ricevuto comunicazione scritta della decisione ma è “questione di giorni” confermano dalla Rai. Il primo a darne notizia è stato l’Usigrai, il sindacato Unione sindacale giornalisti Rai, comunicandolo alle redazioni della tv pubblica. Sono gli stessi che hanno promosso il concorso, in una logica di trasparenza e meritocrazia: ”Finalmente la Rai ci ha comunicato le tappe precise della selezione pubblica chiesta e ottenuta dal sindacato con l’accordo sindacale firmato nell’estate 2013″ .

Questa voce è stata pubblicata in news. Contrassegna il permalink.