Assemblea del Sindacato 21 dicembre 2015

L’assemblea del Sindacato, nella seduta del 21 dicembre 2015, preso atto delle risultanze del bilancio consuntivo 2014 e del bilancio preventivo 2015, ha registrato forti criticità sulla gestione economica.
Una attenta analisi dei costi correnti e strutturali e il trend di continua riduzione delle entrate – dovuto quest’ultimo alla crisi occupazionale che ha investito in maniera drammatica il settore riverberando i suoi effetti negativi sulle iscrizioni al sindacato – hanno convinto il Direttivo a predisporre una serie di iniziative con l’obiettivo di riportare il bilancio in pareggio e di razionalizzare e migliorare il funzionamento del sindacato: dalla digitalizzazione della documentazione per una archiviazione tracciabile e trasparente ad una diversa e più funzionale erogazione dei servizi.

Nella seduta del 3 febbraio, quindi, ascoltata la relazione del Segretario e del Tesoriere, il Direttivo ha dato mandato alla Segreteria di porre in essere ogni utile azione per mettere in sicurezza il sindacato procedendo nelle misure proposte. Il Direttivo, inoltre, ha deciso di riconvocarsi entro trenta giorni per dare il via al piano di riduzione dei costi contestualmente a quello per la riorganizzazione dei servizi.

Questa voce è stata pubblicata in news. Contrassegna il permalink.