SAGA: si “vendono” comunicati

E’ la “sales & marketing manager” a firmare il comunicato stampa sui buoni risultati dell’aeroporto d’Abruzzo. Una figura responsabile del commerciale e del mercato, per dirla più semplice. Ma “Abruzzo airport” non è della Saga? E la Saga non è una società pubblica al 99% come si legge sul sito?

A meno di cose che ci sfuggano la Pubblica amministrazione e le sue partecipate sono obbligate al rispetto della legge 150 del 200 che all’articolo 9 “ancora” sancisce che negli uffici stampa pubblici devono operare dei giornalisti iscritti all’Albo professionale.

La ratio legislativa è proprio quella di sottolineare la differenze fra gli uffici che si occupano di pubbliche relazioni, marketing e pubblicità e quelli che fanno informazione. In quel caso il legislatore si preoccupò di sottolineare le differenze avendo a mente il diritto del cittadino ad una informazione certificata da professionisti vincolati da una deontologia professionale.

Torniamo a chiedere un tavolo di confronto alla Regione Abruzzo che sull’informazione e sui temi collegati alla qualità della comunicazione pubblica ci pare stia mettendo in atto una dilatoria resistenza preventiva.

Questa voce è stata pubblicata in news. Contrassegna il permalink.