Vertenza Teleponte: Cgil e SGA sciopero ad oltranza

La redazione giornalistica e i videoperatori della Fin Television, proprietaria dell’emittente Teleponte, in queste settimane hanno mostrato ogni oltre limite generosità e senso del dovere anche in considerazione della delicata e costituzionalmente garantita funzione svolta: quella dell’informazione.

La reiterata mancanza di rispetto degli impegni assunti da parte della proprietà ci costringono, nostro malgrado e con grande rammarico, a dichiarare lo sciopero ad oltranza a partire da domani e a “spegnere” una voce storica nel panorama dell’informazione abruzzese.

Spiegheremo le nostre ragioni nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà venerdì, 29 luglio, alle ore 11, nella sala Giunta della Provincia, sede del tavolo delle relazioni industriali attorno al quale, in queste settimane, abbiamo cercato una composizione della vertenza.

Saranno presenti i giornalisti e i videoperatori dell’emittente.

Questa voce è stata pubblicata in news. Contrassegna il permalink.