SOLIDARIETÀ E SOSTEGNO ALLA COLLEGA BARBARA ORSINI

Il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti d’Abruzzo esprime solidarietà e sostegno alla collega Barbara Orsini licenziata dall’azienda Rete8 sulla scorta di delazioni riguardanti sue private comunicazioni.

Il rapporto fiduciario tra dipendenti e azienda non può considerarsi alterato per comprensibili giudizi di valore, peraltro espressi in forma strettamente privata.  Semmai il rapporto fiduciario si deve misurare con il metro dell’assoluta dedizione professionale che la collega ha messo al servizio dell’azienda per alcuni decenni.

Il provvedimento di licenziamento, pertanto, ha tutta l’evidenza di un atto ritorsivo e dimostrativo il cui paradigma è difficilmente rintracciabile nelle moderne relazioni industriali e sindacali.

L’Aquila, 30 maggio 2017

Questa voce è stata pubblicata in news. Contrassegna il permalink.